Inpdap Milano

Inpdap Milano
La struttura organizzativa dell’Inpdap prevede una dislocazione sul territorio, con sedi finalizzate a sostenere l’erogazione dei servizi previsti. A Milano vi sono due sedi, che hanno stipulato accordi specifici, ad esempio, nel campo dell’istruzione, con due convitti in città.

L’Inpdap è l’istituto di previdenza dei lavoratori del pubblico impiega e funge principalmente da loro cassa previdenziale, riscuotendone i contributi mensilmente versati, per prestare assistenza pensionistica, finalizzata al sostegno dell’iscritto nei momenti previsti dalla legge.

Sarebbe però limitativo pensare che la funzione dell’Inpdap fosse solo quella di erogare le pensioni, perché l’istituto è attivo anche in tutte le situazioni di bisogno di assistenza finanziaria, se l’iscritto richiedente presenta i requisiti necessari.

Ciò significa che, grazie alla creazione di un apposito Fondo per la Gestione delle prestazione creditizie e sociali, l’istituto eroga finanziamenti e prestiti ai suoi iscritti o anche agli iscritti di casse diverse, purché siano dipendenti pubblici.

Affinché sia però possibile l’espletamento delle sue diverse funzioni, è necessario avvalersi di una struttura organizzativa che non abbia soltanto una sede centrale presso la capitale, ma anche altre sedi sparse sul territorio, secondo criteri di rappresentanza provinciale, in rapporto alla popolazione residente.
Nella città di Milano, ad esempio, esistono due sedi, a cui fanno capo, a seconda della zona di residenza, gli iscritti di tutta la provincia. Si tratta della sede cosiddetta di Milano1, in via Bastioni di Porta Nova,19 e della sede di Milano2, in via Fortezza, 11.

E’ importante, quindi, per chi risiede a Milano e provincia conoscere la sede propria di riferimento, a cui inviare eventualmente la documentazione necessaria alla richiesta di finanziamenti e mutui o a cui rivolgersi, per la più tradizionale assistenza, in campo previdenziale.

Le due sedi, come tutte in Italia, sono attrezzate di un ufficio per le relazioni con il pubblico, a cui ci si può rivolgere per informazioni.
Ricordiamo, tra i servizi messi a disposizione dall’Inpdap, vi sono non solo erogazioni di prestiti e mutui, ma anche di altri come le vacanze studio per i figli orfani di pensionati e dipendenti pubblici, così come presso la città di Milano si possono trovare due convitti, che hanno stipulato accordi con l’istituto. Si tratta del convitto Pietro Longone e quello di Emanuela Setti Carraro dalla Chiesa di Milano.