Inpdap Firenze

L’INPDAP, Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell’Amministrazione Pubblica, è un ente istituito nel 1994 con D.L. n. 479. Confluito nel 2011 nell’Inps, rappresenta a tutt’oggi il secondo sistema pensionistico italiano.

All’interno dell’Inpdap convergono tutte le classi e gli enti che gestiscono il sistema pensioni e l’indennità dei dipendenti statali e degli enti regionali e locali (tra cui l’Enpas, Inadel, Enpdep e le Casse pensionistiche gestite dagli Istituti di Previdenza del Ministero del Tesoro).

Tra le attività di competenza dell’Istituto vi è la gestione della previdenza obbligatoria e complementare dei dipendenti (o ex dipendenti) pubblici, il controllo della posizione assicurativa, le attività sociali, i contributi, il patrimonio immobiliare e l’assistenza magistrale. All’interno di quest’ultima area rientrano l’assistenza sanitaria, scolastica, climatico-termale, straordinaria e il credito.

L’Inpdap gestisce due tipologie di pensioni: quelle dirette (per anzianità, vecchiaia, inabilità e privilegio) e quelle per i superstiti (indirette e di reversibilità). Inoltre, sotto il versante creditizio, l’Istituto si occupa dell’erogazione dei prestiti ai dipendenti (o ex dipendenti) pubblici, i quali possono essere di tre tipi: i piccoli prestiti (per importi fino a 8000 euro, con durata da uno a tre anni), i prestiti pluriennali diretti e i prestiti pluriennali garantiti (con durata quinquennale o decennale).

In Toscana sono presenti dieci sedi provinciali dell’Inpdap: a Firenze, Arezzo, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Prato, Pisa, Siena e Pistoia. Tutte le sedi svolgono attività di informazione, produzione e consulenza sulle prestazioni dell’Istituto, sotto il coordinamento della Direzione regionale Toscana, con sede a Firenze.

L’Inpdap in Toscana amministra circa 192.835 pensionati e 198.050 lavoratori.

La sede dell’Inpdap Firenze è: viale Matteotti, 48
Il numero di telefono è: 055/5068612-13-14-15
Il numero di fax è: 055/5068601
Email: FIUrp@inpdap.it
Gli orari di apertura al pubblico sono:
Lunedì: dalle 9 alle 11.30
Martedì: dalle 15 alle 16
Mercoledì: dalle 9 alle 11.30
Venerdì: dalle 9 alle 11.30